Torino, cavalli dopati: i Nas denunciano i titolari di una scuderia

Piemonte
©Ansa

Sono accusati di maltrattamento di animali, esercizio abusivo della professione medica e frode in competizioni sportive

Cavalli dopati per migliorarne le prestazioni durante le gare. I titolari di una nota scuderia del Pinerolese sono stati denunciati dai carabinieri del Nas di Torino. Sono accusati di maltrattamento di animali, esercizio abusivo della professione medica e frode in competizioni sportive.

Il ritrovamento

All'interno dei box erano stati trovati medicinali vietati dalla Federazione Italiana Sport Equestri e dalla Federazione Equestre Internazionale, oltre ad alcuni dispositivi per l'inoculazione degli stessi. Le successive analisi hanno riscontrato la presenza nei cavalli di antinfiammatori, sedativi, antiipertensivi, diuretici, somministrati in assenza di prescrizioni mediche e da provenienza ignota.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.