Torino, usava il suo taxi per spacciare droga: arrestato

Piemonte

A bordo del veicolo sono state trovate 2 dosi di marijuana e 2 di hashish pronte per essere consegnate. In casa dell'uomo, invece, sono stati trovati quasi 6.000 euro in banconote di vario taglio e circa 130 grammi di sostanza stupefacente

Utilizzava il suo taxi per spacciare droga, per questo un tassista, italiano di 43 anni, è stato arrestato a Torino dalla polizia, al termine di una attenta attività investigativa e di riscontri mediante social network. A bordo del veicolo gli agenti del Commissariato San Secondo hanno trovato 4 dosi confezionate, 2 di marijuana e 2 di hashish, pronte per essere consegnate. In casa dell'uomo, inoltre, sono stati trovati quasi 6.000 euro in banconote di vario taglio, diverse custodite all'interno di buste da tabacco, e circa 130 grammi di sostanza stupefacente. Trovati anche due bilancini di precisione, bustine di plastica con chiusura ermetica e un borsello contenente un kit per il taglio dello stupefacente.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.