Scontro tra auto a Vercelli, morta la sorella più piccola

Piemonte
©Fotogramma

Le condizioni della bambina di tre anni e mezzo erano apparse subito gravissime a causa di un profondo trauma cranico, che ne ha provocato l'arresto cardiaco. La più grande, di sei anni, è in rianimazione

Non ce l'ha fatta una delle due sorelline ferite nell'incidente di ieri sera sulla provinciale 11 tra Borgo d'Ale e Tronzano, nel Vercellese. La bimba più piccola, tre anni e mezzo, è morta subito dopo l'arrivo nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Regina Margherita di Torino. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime a causa di un profondo trauma cranico, che ne ha provocato l'arresto cardiaco. La bambina più grande, di sei anni, è intubata in Rianimazione, sempre all'ospedale infantile Regina Margherita, con un trauma cranico e addominale. La prognosi è riservata.

L'incidente

Per cause in corso di accertamento, una Fiat Punto si è scontrata con una Mercedes. Nell'altro veicolo viaggiava un uomo. Meno gravi gli altri due adulti coinvolti nello schianto, trasportati all'ospedale di Vercelli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. Uno dei due veicoli, la Mercedes, per la violenza dello scontro è stata sbalzata dalla carreggiata ed è finita in un campo adiacente alla strada.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24