Torino, insulta clienti al mercato mostrando parti intime: arrestato

Piemonte
©Ansa

È accaduto sabato pomeriggio a Porta Palazzo. La polizia municipale ha ammanettato un 47enne ubriaco e senza mascherina che ha minacciato gli agenti e si è rifiutato di dare le generalità: è finito nel carcere Lorusso e Cutugno

La polizia municipale ha arrestato per resistenza, minacce e atti osceni in luogo pubblico un uomo di 47 anni che, ubriaco e senza mascherina, sabato pomeriggio ha insultato i clienti del mercato di Porta Palazzo a Torino, mostrando loro anche le parti intime. Fermato dagli agenti intervenuti sul posto, il soggetto si è rifiutato di dare le generalità e li ha minacciati, finendo così nel carcere Lorusso e Cutugno per essere processato per direttissima.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24