Saluzzo, evade il fisco per giocare al casinò: imprenditore nei guai

Piemonte

L'uomo è accusato di avere dato vita a un sistema di fittizie polizze vita, emesse a nome di altra società assicurativa, utilizzando la propria società poi dichiarata fallita quale canale di finanziamento per sostenere spese personali e, soprattutto, per il gioco

Evadeva il fisco e giocava i soldi al casinò. La guardia di finanza ha notificato un avviso di conclusione delle indagini a un imprenditore di Sauzzo, in provincia di Cuneo, per evasione fiscale e bancarotta fraudolenta.

Le accuse

L'uomo è accusato di avere dato vita a un sistema di fittizie polizze vita, emesse a nome di altra società assicurativa, utilizzando la propria società poi dichiarata fallita quale canale di finanziamento per sostenere spese personali e, soprattutto, per il gioco. Nel corso dell'indagine, che segue una prima operazione del 2014, le Fiamme Gialle hanno individuato innumerevoli prelievi e versamenti in contanti dei quali l'indagato, rappresentante della società verificata, non è stato in grado di giustificare provenienza e destinazione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.