Covid Torino, morti in Rsa: indagate tre suore

Piemonte

Al centro dell'inchiesta nove decessi e una quarantina di contagi tra gli anziani e gli operatori della struttura di Grugliasco

Tre suore vincenziane sono state iscritte nel registro degli indagati della procura di Torino in relazione ad alcuni decessi legati al Covid nella Rsa San Giuseppe di Grugliasco (Torino). Le ipotesi di reato sono epidemia colposa e omicidio colposo. Ad essere indagate la legale rappresentante, la direttrice delle struttura e la direttrice sanitaria della Rsa. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

L'inchiesta

L'inchiesta del pm Vincenzo Pacileo si è concentrata su nove morti e su una quarantina di contagi tra gli anziani e gli operatori della struttura. Dalla consulenza chiesta dal pm Pacileo è risultato che nella Rsa il documento di valutazione dei rischi, il Dvr, non era aggiornato e quando è stato fatto non è avvenuto in maniera adeguata. Inoltre è risultata una carenza di dispositivi di sicurezza personale come le mascherine.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.