Settimo Torinese, rapinano un tassista: due arresti

Piemonte

Due ragazzi, di 23 e 19 anni, avrebbero prenotato un taxi per andare da Cafasse a Settimo Torinese e una volta a destinazione uno dei due, attraverso la feritoia del pannello di sicurezza, avrebbe puntato un coccio di vetro al collo dell'autista

Due ragazzi sono stati arrestati a Settimo Torinese dai carabinieri. I due, un marocchino e un moldavo di 23 e 19 anni, sono accusati di avere aggredito e rapinato venerdì sera un tassista.

La rapina

I giovani avrebbero prenotato un taxi per andare da Cafasse a Settimo Torinese versando al conducente un anticipo di 50 euro. Una volta a destinazione, al momento di saldare con il bancomat, uno dei due, attraverso la feritoia del pannello di sicurezza, avrebbe puntato un coccio di vetro al collo del tassista. L'uomo, rimasto ferito, ha poi chiamato il 112. I carabinieri hanno rintracciato i sospettati grazie al numero di telefono utilizzato per prenotare la corsa, risultato intestato al 23enne. A bordo del taxi sono state rinvenute due carte di credito, cadute ai rapinatori durante l'aggressione, rubate poche ore prima all'autista di un bus di linea.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.