Torino, maxi sequestro di fuochi d'artificio in deposito clandestino

Piemonte
©Fotogramma

Per diversi giorni i finanzieri hanno monitorato le attività svolte all'esterno di uno store nel quartiere Barca del capoluogo piemontese

Oltre 30mila fuochi d'artificio, pari a circa una tonnellata di peso, occultati all'interno di un deposito clandestino, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Torino nel corso di un intervento effettuato presso un emporio del capoluogo piemontese.

Le indagini

Per diversi giorni i finanzieri hanno monitorato le attività svolte all'esterno di uno store nel quartiere Barca di Torino da parte di alcuni soggetti di origine asiatica: all'interno è stato trovato un deposito risultato essere una vera e propria polveriera perché c'erano conservati gli articoli pirotecnici con materiale altamente infiammabile (costituito da arredi in legno stoccati per conto di un mobilificio) e migliaia di accendini caricati a butano, per cui sarebbe bastata una semplice scintilla per innescare una potentissima deflagrazione dalle conseguenze imprevedibili.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.