Torino, evade dai domiciliari per fare la spesa e picchia la cassiera: arrestata

Piemonte

La donna ha schiaffeggiato la dipendente del market, poi, dopo essere stata bloccata da una guardia giurata, per far valere le proprie ragioni, ha chiamato la polizia, e per lei sono scattate le manette

È evasa dai domiciliari per andare a fare la spesa, ma al supermercato ha picchiato la cassiera e, per far valere le sue ragioni, ha chiamato la polizia. È così che una 36enne è stata arrestata a Torino. Durante una discussione tra la madre e la cassiera, la donna ha schiaffeggiato la dipendente del market, poi, dopo essere stata bloccata da una guardia giurata, per far valere le proprie ragioni, ha chiamato la polizia, e per lei sono scattate le manette. Dagli accertamenti è risultato che a novembre e dicembre era già stata denunciata per lo stesso reato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24