Maltempo in Piemonte, 90 centimetri di neve: forte rischio valanghe

Piemonte

La Provincia di Vercelli ha disposto la chiusura di due strade montane, la Sp10 che collega Alto Sermenza (da località Pietre Marce) al comune di Rima San Giuseppe, e la Sp124 che da Alto Sermenza (in località Ferrate) conduce a Carcoforo

In Piemonte due giorni di intenso maltempo hanno portato fino a 90 centimetri di neve fresca, che si registrano a 2000 metri di altitudine sulle Alpi Pennine e Graie; intense nevicate anche sulle Lepontine, con 40-55 centimetri di neve, mentre sono 30-50 con punte di 65 centimetri sulle Alpi Cozie e 40-60 i centimetri di neve su Alpi Marittime e Liguri. Sono dati misurati nelle stazioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale). La quota neve è stata relativamente bassa, dapprima in pianura con qualche cm di neve anche a 200-300 metri per poi salire fino a 500-700 metri dal pomeriggio di sabato. Apporti di 10-20 cm sulle pianure del Cuneese e 30-40 cm sulle zone dell'Appennino oltre i 600-800 metri.

Pericolo valanghe

Il pericolo valanghe è forte (grado 4 su una scala che arriva a 5) su tutto l'arco alpino piemontese, ad eccezione delle Alpi Lepontine, all'estremo nord della regione, dove il, rischio è "marcato" (grado 3). L'allerta meteo è gialla in tutta la regione, tranne che nelle pianure e nel bacino dello Scrivia, in provincia di Alessandria. Sul Piemonte il maltempo insisterà nei prossimi giorni, con possibili nevicate, tra domani sera e martedì, anche in pianura. "In tutti i settori alpini - informa Arpa - si registrano valanghe spontanee di medie e grandi dimensioni, localmente di dimensioni molto grandi soprattutto sulle Alpi Pennine. Nei settori più interessati dalle nevicate permane la possibilità di eventi valanghivi che potrebbero raggiungere le zone i fondovalle e causare l'interruzione della viabilità. Le escursioni in ambiente innevato sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione del pericolo valanghe per la diffusa presenza di nuovi lastroni soffici anche di spessore considerevole già nelle zone in prossimità del limite del bosco e nelle radure".

Chiuse due strade in provincia di Vercelli

La Provincia di Vercelli ha disposto la chiusura di due strade montane, la Sp10 che collega Alto Sermenza (da località Pietre. Marce) al comune di Rima San Giuseppe, e la Sp124 che da Alto Sermenza (in località Ferrate) conduce a Carcoforo. Il provvedimento è stato preso per le abbondanti nevicate che stanno interessando la Valsesia, e la conseguente allerta valanghe. L'Ente informa che non appena possibile verrà valutata la possibilità di realizzare una traccia su entrambe le strade.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24