Rave party troncato sul nascere dai carabinieri a Nichelino: 3 denunce

Piemonte

I carabinieri hanno fatto saltare i piani a chi aveva organizzato la festa illegale, intervenendo sul posto e non dando neanche il tempo ai ragazzi di piazzare mixer e casse

È stato stroncato sul nascere un rave party organizzato a Capodanno in un'area industriale dismessa a Nichelino, in provincia di Torino. I carabinieri hanno fatto saltare i piani a chi aveva organizzato la festa illegale, intervenendo sul posto e non dando neanche il tempo ai ragazzi di piazzare mixer e casse. Tre giovani sono stati denunciati dopo per aver tagliato la rete di recinzione della struttura che avrebbe dovuto ospitate la festa. Poi i lampeggianti accessi delle cinque pattuglie intervenute sul luogo hanno fatto da deterrente per chi aveva raccolto l'invito sui social.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24