Novi Ligure, positivo al Covid esce da isolamento e aggredisce genitori: arrestato

Piemonte

Lo scorso novembre l'uomo era già stato segnalato per atti di vandalismo perché aveva danneggiato delle auto e delle vetrine dei negozi nel centro del comune piemontese

Un uomo di 33 anni è stato arrestato a Novi Ligure, in provincia di Alessandria, dopo essersi allontanato da una struttura di Alessandria, dove era stato portato dalla metà di dicembre in regime di isolamento per il suo stato di positività al Covid, e aver picchiato padre, madre e fratello. A intervenire sono stati i carabinieri.

A novembre era stato segnalato per atti di vandalismo

I familiari del 33enne hanno parlato ai militari di reiterate condotte violente di natura sia fisica che psicologica. Lo scorso novembre l'uomo era già stato segnalato per atti di vandalismo perché aveva danneggiato delle auto e delle vetrine dei negozi nel centro di Novi Ligure.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.