Rivoli, diretta social con botti illegali: arrestato uomo di 37 anni

Piemonte
©Fotogramma

Le indagini dei carabinieri proseguono per identificare altre tre persone, presenti nella diretta social insieme all'arrestato

I petardi, nascosti in cantina, erano ben visibili alle sue spalle nel corso di una diretta sui social network. Per questo motivo i carabinieri di Rivoli, in provincia di Torino, hanno identificato e arrestato un 37enne.

Il ritrovamento

Nella sua abitazione di Grugliasco, i militari hanno trovato 17 candelotti esplosivi e tre bombe carta fatte in casa, oltre a 60 grammi di hashish suddiviso in diversi involucri. Possesso di botti illegali e stupefacenti le accuse nei confronti dell'uomo. Le indagini dei carabinieri proseguono per identificare altre tre persone, presenti nella diretta social insieme all'arrestato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24