Saldi invernali, in Piemonte iniziano il 7 gennaio

Piemonte

"Per evitare di avvantaggiare alcuni a discapito di altri, abbiamo deciso di far partire le vendite per tutti nello stesso giorno", ovvero sia per i negozi fisici che online, sottolinea l'assessore al Commercio Vittoria Poggio 

Iniziano giovedì 7 gennaio, in Piemonte, i saldi di fine stagione. Le Associazioni di categoria hanno accolto favorevolmente la decisione della Regione, in linea con quanto avvenuto in Lombardia.

"L'ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio - sottolinea l'assessore al Commercio Vittoria Poggio - consentiva al Commercio online di usufruire di due giorni di vantaggio sugli operatori in sede fissa per la chiusura di questi ultimi fino al 5 gennaio. Ma tutti devono essere messi sullo stesso piano. Ed è per questa ragione che per evitare di avvantaggiare alcuni a discapito di altri, abbiamo deciso di far partire le vendite per tutti nello stesso giorno". "Dopo l'ultimo decreto legge del Governo - aggiunge Maria Luisa Coppa, presidente di Confcommercio Piemonte - era importante posticipare l'avvio dei saldi invernali al 7 gennaio 2021 per evitare una partenza scaglionata tra commercio in sede fissa e commercio online, visto che quest'ultimo avrebbe potuto sfruttare la data del 5 gennaio per iniziare con due giorni di anticipo le vendite di fine stagione, in concomitanza con la chiusura obbligatoria dei negozi di abbigliamento, calzature ed accessori". 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24