Covid, in Piemonte test rapidi gratis per over 65 durante le festività

Piemonte

Dal 21 dicembre al 10 gennaio, la Regione offre tamponi rapidi gratuiti ai soggetti con patologie croniche. “Alziamo il livello di tutela per una fascia di persone numerosa e potenzialmente a rischio”, affermano gli assessori Icardi e Marnati

In occasione delle festività natalizie, dal 21 dicembre al 10 gennaio la Regione Piemonte offre test rapidi gratuiti per il Covid alle persone di età superiore ai 65 anni con patologie croniche come obesità, ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari o neoplastiche (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO). Il tampone dovrà essere prescritto dal medico di base e potrà essere fatto su persone asintomatiche. "Con i tamponi antigenici rapidi agli over 65 - spiegano gli assessori Luigi Icardi e Matteo Marnati - alziamo il livello di tutela per una fascia di persone numerosa e potenzialmente a rischio. Abbiamo previsto di usare la piattaforma Covid, che si è rivelata uno strumento particolarmente utile nella gestione dell'emergenza. Ringraziamo gli Ordini dei Medici e con le organizzazioni sindacali per la loro disponibilità, che è fondamentale”, concludono.

“Medici sempre disponibili per tutelare la salute pubblica”

"I medici - afferma Guido Giustetto, presidente Ordine dei Medici di Torino, anche a nome degli altri Ordini del Piemonte - ci sono sempre e confermano la propria disponibilità alla collaborazione per la tutela della salute pubblica. Confidiamo che i miglioramenti apportati alla piattaforma Covid rendano agevole questo ulteriore impegno".

"Entriamo in un periodo dell'anno - sottolineano invece Roberto Venesia (Fimmg), Antonio Barillà (Smi) e Mauro Grosso Ciponte (Snami) - in cui non si può escludere una ripresa dell'indice di contagio: non dobbiamo abbassare la guardia”.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24