Aggredisce il vicino di casa colpendolo con una pietra: arrestato nel Torinese

Piemonte

L’episodio, verificatosi in un condominio a Chiaverano, ha avuto origine da una discussione legata al pagamento di alcune bollette. Allertati dagli altri residenti della palazzina, i carabinieri hanno fermato l’aggressore, un uomo di 34 anni

I carabinieri di Ivrea hanno arrestato un cittadino 34enne di origini nigeriane, reo di aver aggredito il vicino di casa colpendolo al volto con una pietra. L’episodio, verificatosi in un condominio a Chiaverano, nel Torinese, ha avuto origine da una discussione legata al pagamento di alcune bollette. Al culmine della lite, il 34enne si è scagliato contro il vicino all'interno del cortile del palazzo, colpendolo ripetutamente al viso. Allertati dagli altri residenti della palazzina, i carabinieri hanno fermato l'aggressore. Il ferito, invece, è stato trasportato all'ospedale di Ivrea, dove è stato giudicato guaribile in 35 giorni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24