Rapinarono una boutique ferendo titolare: due arresti nel Torinese

Piemonte

Due donne, madre e figlia di 40 e 23 anni, sono accusate di aver rapinato lo scorso 8 agosto un negozio a Pianezza

Due donne, madre e figlia, sono state arrestate con l'accusa di aver rapinato lo scorso 8 agosto un negozio a Pianezza, nel Torinese, procurando al titolare lesioni giudicate guaribili in 40 giorni. Le due donne, di 40 e 23 anni, sono state identificate attraverso i filmati degli impianti di video sorveglianza e le testimonianze di alcune persone che avevano assistito alla rapina. Le due donne erano entrate nella boutique con la scusa di fare degli acquisti e si erano impossessate di alcuni capi d'abbigliamento nascondendoli nelle loro borse. Sorprese, erano fuggite in auto inseguite dal titolare, che si è aggrappato alla portiera ed è stato trascinato per una quarantina di metri, riportando diverse lesioni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24