Acqui Terme, operatrice sanitaria di un reparto Covid muore a 53 anni

Piemonte

“Era una persona stupenda, purtroppo non ce l'ha fatta. Voglio dirlo in particolare a coloro che ancora oggi non seguono con attenzione le precauzioni: il virus è subdolo e colpisce persone anche giovani e in salute. Siate responsabili", ha detto il sindaco della città in provincia di Alessandria

Cinzia Avigo, 53 anni, operatrice sanitaria dell'ospedale di Acqui Terme dove lavorava nel reparto di Medicina trasformato in area Covid, è morta a causa del coronavirus che aveva contratto da qualche settimana (foto dal profilo Facebook Maria Chiavetta). A dare la notizia è stato Lorenzo Lucchini, sindaco della città in provincia di Alessandria. (DIRETTA - MAPPE DEL CONTAGIO)

Il sindaco di Acqui Terme: “Notizia che rattrista la nostra comunità”

"Nessuno si senta al sicuro perché in buona salute o giovane – ha affermato il primo cittadino - La morte di una persona così giovane è una notizia che rattrista la nostra comunità. Era una persona stupenda che, colpita dal Covid, purtroppo non ce l'ha fatta. Voglio dirlo in particolare a coloro che ancora oggi non seguono con attenzione le precauzioni: il virus è subdolo e colpisce persone anche giovani e in salute. Siate responsabili".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24