Torino, nascondevano droga e armi in una villetta: due arresti

Piemonte

Gli investigatori hanno sequestrato 5 chili di cocaina, 2 chili di marijuana, un fucile semiautomatico Winchester Magnum calibro 300, una doppietta calibro 12, una doppietta con canne e calcio mozzati calibro 12 e un Moschetto con baionetta

Cinque chili di cocaina e numerose armi sono state scoperte e sequestrate dalla polizia in una villetta del Torinese. L'intervento è scattato nel corso di un'indagine su un 44enne, sospettato di spacciare grossi quantitativi di stupefacenti, che è stato arrestato con un presunto complice.

La droga e le armi

L'uomo è stato sorpreso all'interno dell'abitazione con un 52enne, entrambi sono risultati in possesso di 20 involucri contenenti 5 chilogrammi di cocaina, otto sacchetti con all'interno due chili di marijuana, sostanze per il taglio, bilancini elettronici di precisione, due macchine per confezionare sottovuoto e una pressa idraulica per la realizzazione di panetti compressi per le sostanze. Sono poi stati ritrovati un fucile semiautomatico Winchester Magnum calibro 300, una doppietta calibro 12, una doppietta con canne e calcio mozzati calibro 12, un Moschetto con baionetta, un'ottica di precisione, 3 cartucciere, oltre ad un manganello telescopico. I due uomini sono stati arrestati.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24