Torino, fugge con l’auto all’alt dei carabinieri: arrestato 21enne

Piemonte
©Ansa

Il giovane è stato ammanettato per resistenza a pubblico ufficiale poiché non si è fermato ieri notte a un controllo il Largo Giulio Cesare. È stato fermato dopo un inseguimento durato per dieci chilometri: in corso Palestro, la sua vettura si è schiantata contro un pilone di cemento

Non si è fermato al 'Alt' dei carabinieri ed è scappato il giovane di 21 anni arrestato a Torino, per resistenza a Pubblico Ufficiale. Ieri notte il 21enne, alla guida della propria auto, non si è fermato per un controllo in Largo Giulio Cesare. Ne è scaturito un inseguimento per dieci chilometri, in cui il giovane ha guidato a tratti in contromano e senza rispettare i semafori. In corso Palestro l'auto si è schiantata contro un pilone di cemento e il 21enne è stato bloccato dai carabinieri. Non si conoscono i motivi della fuga.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24