Torino, aggredisce agenti perché non può entrare in ospedale: preso

Piemonte

L'uomo, pregiudicato, voleva visitare il nipote, ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Infantile Regina Margherita

Voleva entrare nel Pronto Soccorso dell'ospedale Infantile Regina Margherita di Torino per visitare il nipote, ricoverato in terapia intensiva, e quando gli è stato negato l'accesso ha dato in escandescenze: per questo un 47enne pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri questa notte. Deve rispondere di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

La vicenda

Quando gli è stato impedito l'ingresso, l'uomo, di Massa Carrara, ha prima aggredito il personale di vigilanza e poi ha rotto dei paletti di plastica utilizzati per canalizzare il flusso del pubblico. All'arrivo dei carabinieri gli si è scagliato contro. Verrà processato per direttissima.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24