Covid, appelli a Torino: "In piazza come Napoli" e la Digos indaga

Piemonte

Sono state convocate due manifestazioni per domani, una in piazza Castello alle 20:30 e l'altra in piazza Vittorio Veneto alle 21. I messaggi sono anonimi

Appelli per una mobilitazione a Torino per protestare "come a Napoli" contro le disposizioni anti Covid sono stati lanciati sui social. La Digos ha avviato degli accertamenti. Secondo quanto si legge, sono state convocate due manifestazioni per domani, una in piazza Castello alle 20:30 e l'altra in piazza Vittorio Veneto alle 21. I messaggi sono anonimi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA E I GRAFICI DEI CONTAGI)

I messaggi

"Il tempo delle richieste - si legge - è finito, sappiamo che chi ci governa non ci ascolta, popolo italiano e piemontese ci dobbiamo riunire ed essere uniti contro questa dittatura, contro questo coprifuoco e contro un possibile lockdown". Secondo fonti investigative dietro a questi appelli ci sarebbero elementi di estrema destra.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24