Volpiano, detenevano armi illegalmente: un arresto e una denuncia

Piemonte

Un fucile da caccia e una carabina ad aria compressa sono stati trovati in una cascina di proprietà di un agricoltore di 48 anni, mentre nella casa di un imprenditore di 41 anni, sono state trovate decine di cartucce calibro 12

Un fucile da caccia e una carabina ad aria compressa sono stati trovati in una cascina a Volpiano (Torino) durante un controllo dei carabinieri del Comando provinciale. Le armi erano detenute illegalmente insieme a diverse cartucce calibro 12. La cascina è di proprietà di un agricoltore di 48 anni. Sempre a Volpiano, nella casa di un imprenditore di 41 anni, i militari hanno trovato decine di cartucce calibro 12 detenute illegalmente. Gli interventi sono terminati con un arresto e una denuncia. Il fucile sarà inviato al Ris di Parma per verificare se è stato utilizzato per commettere reati.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24