Asti, pistola a scuola per spaventare il rivale in amore: arrestato

Piemonte
©Getty

La polizia ha ammanettato uno studente 16enne con alcuni precedenti per minacce con un coltello e definito pericoloso dalle forze dell’ordine. La difesa ha chiesto i domiciliari: il giudice si è riservato la decisione

Si è presentato a scuola con una pistola Beretta 22, forse per spaventare un rivale in amore. È accaduto all’uscita di un istituto professionale di Asti, dove la polizia ha arrestato uno studente di sedici anni, alcuni precedenti per minacce con un coltello e definito pericoloso dalle forze dell’ordine. Nell’interrogatorio di convalida, al luglio di quest’anno. Nel corso dell’interrogatorio è stato confermato il contrasto con un coetaneo per via di una ragazza. La difesa ha chiesto gli arresti domiciliari: il giudice si è riservato la decisione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24