Bus in fiamme nel Torinese: salvi i passeggeri e il conducente

Piemonte

Il guidatore ha fatto in tempo ad accostare e far scendere le persone a bordo prima che il fuoco avvolgesse il mezzo. A spegnere il rogo sono stati i pompieri, intervenuti con un’autobotte. Sul posto anche i carabinieri

Un autobus Gtt della linea Rivarolo-Ivrea, che stava trasportando principalmente studenti, ha preso fuoco questa mattina lungo la strada provinciale 41, a Torre Canavese (in provincia di Torino). Il conducente ha fatto in tempo ad accostare e a far scendere i passeggeri prima che le fiamme avvolgessero il mezzo, andato completamente distrutto. A spegnerle sono stati i vigili del fuoco, intervenuti da Ivrea con una autobotte. Non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri, che indagano per chiarire la causa dell'incendio.

Sindacati: "Gtt sostituisca mezzi più datati"

Sindacati sul piede di guerra dopo lincendio del bus Gtt, l'ennesimo: "Ci risulta che il mezzo sia stato immatricolato nel 2000 e che prestasse anche servizio urbano a Ivrea - dicono Rita Castelnuovo, Stanislao Patalani e Luca Cortese per Cgil, Cisl e Uil del Canavese - non è ammissibile che Gtt, nella nostra zona, utilizzi ancora mezzi così vetusti, poiché aumentano esponenzialmente il rischio di incidenti, mettendo in pericolo anche la vita delle persone". Dello stesso avviso le Rsu sindacali di Cgil, Cisl e Uil: "Nel ringraziare l'autista che ha messo in sicurezza i ragazzi prima di tentare di spegnere l'incendio, e in attesa che la procura possa far luce sulle cause del rogo, riteniamo non più rinviabile la sostituzione dei mezzi più datati. Oltretutto non è più sostenibile la mancanza di personale nelle officine Gtt".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24