Torino, fermato per un controllo ingoia ovuli di droga: arrestato

Piemonte

L'uomo ha ingerito gli ovuli che aveva in bocca e poi ha tentato la fuga. Inoltre, è risultato destinatario di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura di Brescia: deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione per ricettazione e sostituzione di persona

Un uomo di 36 anni è stato arrestato in corso Francia, a Torino, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, sostituzione di persona e ricettazione. Secondo quanto ricostruito, l'uomo, fermato per un controllo dai carabinieri, ha ingerito diversi ovuli di droga che aveva in bocca e poi ha tentato la fuga. Inoltre, è risultato destinatario di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura di Brescia: deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione per ricettazione e sostituzione di persona.

Arrestato anche un 19enne a San Germano Chisone

I carabinieri hanno anche fermato a San Germano Chisone un 19enne, abitante a Villar Perosa, a un posto di controllo. Il giovane nascondeva nell'auto un sacchetto in nylon con 50 grammi di marijuana e uno spinello. Il ragazzo è stato arrestato per possesso di droga e ora è ai domiciliari.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24