Rissa tra famiglie rivali a Biella: un ferito gravissimo

Piemonte
©Fotogramma

Sono due le persone che hanno riportato lesioni, una delle quali forse colpita da un proiettile alla testa, nel corso di un pestaggio al Villaggio La Marmora. Una ventina i partecipanti, con bastoni e coltelli: oltre a ragazzi e donne, anche persone giunte da fuori. Sul posto polizia, carabinieri e guardia di finanza

Ci sono stati due feriti, di cui uno gravissimo forse colpito da un proiettile alla testa, in una rissa avvenuta nella tarda serata di ieri sera fra due famiglie del Villaggio La Marmora, a Biella. Durante lo scontro, al quale avrebbe preso parte una ventina di persone, sono volati anche bastoni e coltelli. Sembra che la rivalità tra i due nuclei familiari, in una zona degradata della città, vadano avanti ormai da tempo. Il pestaggio è avvenuto in una traversa di corso 53/o Fanteria, la stessa in cui nei mesi scorsi si erano già verificati analoghi episodi. Tra i partecipanti, oltre a ragazzi e donne, ci sarebbero anche persone giunte da fuori Biella per dar man forte a entrambe le famiglie. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile, le volanti e tutte le pattuglie disponibili di carabinieri e guardia di finanza.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24