Settimo Torinese, picchiato per un rimprovero: denunciati otto ragazzi

Piemonte
©Ansa

L'episodio è accsduto il primo settembre, alla fermata degli autobus. Il gruppo era appena sceso da un mezzo pubblico e aveva aggredito un 17enne che viaggiava con loro

A Settimo Torinese i carabinieri hanno denunciato otto ragazzi, di cui sette minorenni tra i 14 e 17 anni, per lesioni aggravate in concorso.

L'aggressione

Lo scorso 1 settembre, alla fermata degli autobus, il gruppo, appena sceso da un mezzo pubblico, ha accerchiato un 17enne che viaggiava con loro e lo ha preso a calci e a pugni fino a fratturargli il setto nasale. A scatenare la violenza, secondo le indagini dei carabinieri, un diverbio nato sul bus tra la vittima del pestaggio e un ragazzo del gruppo, colpevole di aver utilizzato un linguaggio poco educato con la fidanzata del 17enne. Un rimprovero di quest'ultimo ha scatenato la violenza del branco.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24