Sezzadio, travolto da furgone in un cantiere: morto 63enne

Piemonte

Terminate le operazioni di rifornimento, l'autista avrebbe inserito la retromarcia senza accorgersi della presenza dell'uomo a piedi dietro il mezzo

Un uomo di 63 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere a Sezzadio, in provincia di Alessandria. Secondo una prima ricostruzione, il 63enne è stato investito da un furgone. Terminate le operazioni di rifornimento, l'autista avrebbe inserito la retromarcia senza accorgersi della presenza dell'uomo a piedi dietro il mezzo. Inutili i soccorsi del 118 e l'intervento dell'elicottero. Sul posto sono intervenute anche due squadre dei vigili del fuoco di Alessandria con l'autogru, oltre allo Spresal. Sequestrato il mezzo mentre la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24