Torino, 17 dosi di crack negli amuleti portafortuna: arrestato pusher

Piemonte
©Ansa

L'uomo, un 34enne, indossava tre “gri-gri”, uno dei quali, modificato, aveva un foro per far uscire le dosi di stupefacente

Un pusher senegalese di 34 anni è stato arrestato nel quartiere Barriera di Milano, a Torino, dopo essere stato sorpreso con 17 dosi di crack, nascoste all’interno degli amuleti portafortuna che portava con sé. Fermato per un controllo nella notte in corso Giulio Cesare, alla richiesta dei poliziotti di mostrare cosa nascondesse nella mano, l'uomo è fuggito. Dopo una colluttazione, in cui un agente è rimasto ferito, il 34enne è stato bloccato in via Leinì. Dalla perquisizione è emerso che indossava tre “gri-gri”, amuleti portafortuna, uno dei quali, modificato, aveva un foro per far uscire le dosi di stupefacente.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24