Rapina al cento d'accoglienza di Alpignano, arrestato 20enne

Piemonte
©Ansa

Il giovane è accusato di avere aggredito, all'interno del centro, una cuoca di 47 anni - procurandole escoriazioni e graffi al polso e alla mano sinistra - per rubarle il telefono cellulare che teneva in mano

Ad Alpignano, in provincia di Torino, i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 20 anni, di origini senegalesi, ospite del Centro di accoglienza straordinario Acuarinto, per rapina.

L'accusa

Il giovane è accusato di avere aggredito, all'interno del centro, una cuoca di 47 anni di origini marocchine, procurandole escoriazioni e graffi al polso e alla mano sinistra, per rubarle il telefono cellulare che teneva in mano. Il 20enne è poi scappato, ma i militari lo hanno bloccato quando ancora si trovava nelle vicinanze della struttura.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24