Arona, ragazzo si tuffa nel Lago Maggiore e annega

Piemonte

Il giovane, dopo essersi gettato in acqua, in breve è scomparso sotto la superficie. Al momento il suo corpo non è ancora stato recuperato: sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco per le ricerche

Tragedia nel pomeriggio ad Arona, nel Novarese, davanti alla centralissima Piazza del Popolo, dove un ragazzo di origine marocchina, residente a Fagnano Olona (Varese), è annegato dopo essersi tuffato nel Lago Maggiore. Il giovane era giunto in mattinata ad Arona, aveva conosciuto dei coetanei e con loro aveva deciso di scendere al lago. Verso le 16 si è tuffato in acqua, ma in breve è scomparso sotto la superficie. Al momento il suo corpo non è ancora stato recuperato: sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco per le ricerche.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24