Torino, fermato per controllo aggredisce polizia: arrestato 22enne

Piemonte
©Fotogramma

Il giovane è stato ammanettato per vilipendio alle forze dell’ordine, resistenza, violenza, lesioni, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Due agenti sono stati feriti

Un 22enne di origini africane, dopo essere stato fermato in corso Vigevano per un controllo, è stato arrestato a Torino dagli agenti del commissariato Barriera Milano per vilipendio alle forze dell'ordine, resistenza, violenza, lesioni, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

L’aggressione

Il giovane, con alle spalle varie precedenti penali, ma subito ha avuto con gli agenti un atteggiamento aggressivo, dicendo che non aveva tempo da perdere con loro e dando dei razzisti ai poliziotti. A poco sono servite le rassicurazioni degli agenti, che hanno spiegato come si trattasse di un normale controllo. Il 22enne ha gettato a terra i documenti e nel momento in cui uno agente ha fatto per raccoglierli lo ha spinto facendolo cadere. Ne è nata una colluttazione violenta e il giovane ha cercato di sottrarre anche l'apparato radio al poliziotto, fratturandogli un dito, e danneggiando la strumentazione. Anche il secondo agente intervenuto è rimasto ferito.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24