Danni e furti nelle baite nel Verbano: due fermati

Piemonte
©Fotogramma

I soggetti sono stati bloccati dai carabinieri. I colpi risultano commessi nel territorio del Parco Nazionale Val Grande. Durante la perquisizione, sono stati rinvenuti anche stupefacenti per uso personale

Danni e furti nelle baite in Val Grande (nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola). Con questa accusa, un uomo di nazionalità dominicana - senza permesso di soggiorno - e uno di origini yemenite e cittadinanza italiana sono stati fermati dai carabinieri. A intervenire sono stati i militari del Reparto carabinieri Parco Val Grande, delle stazioni dei carabinieri di Parco San Bernardino Verbano e Premosello, coadiuvati dai militari del Nucleo radiomobile di Verbania. I colpi risultano commessi nel territorio del Parco Nazionale Val Grande. Nel corso della perquisizione, sono stati inoltre rinvenuti anche stupefacenti per uso personale.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24