Ritrovate dopo 20 anni opere rubate in Germania, due arresti ad Alba

Piemonte
©Ansa

Si tratta di cinque manufatti in cristallo risalenti al XV e XVI secolo, trafugati dal museo di Dusseldorf. I due indagati avevano chiesto 200mila euro per la restituzione. Ora sono accusati di ricettazione e tentata estorsione. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Asti

I carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale hanno recuperato cinque opere d'arte in cristallo risalenti al XV e XVI secolo, delle quali si erano perse le tracce dopo che vennero rubate vent’anni fa, l’8 febbraio del 2000, al Museo di Dusseldorf. I militari hanno arrestato un cittadino tedesco di 67 anni, da anni residente nel Cuneese, dove era noto come "l'avvocato" perché si presentava come esperto di diritto, e una connazionale di 63 anni, entrambi accusati di ricettazione e tentata estorsione. I due avevano contattato pochi mesi fa il museo chiedendo un incontro per la restituzione dei capolavori in cambio di 200mila euro, nonostante fossero assicurati per 700mila euro.

I preziosi manufatti - ©Ansa

Le indagini e l’arresto

A inizio luglio, dopo che gli indagati avevano stabilito come luogo dello scambio il Piemonte, l’ambasciata tedesca e i carabinieri si sono accordati per far scattare la trappola: fingere di accettare la richiesta per intervenire. I due, entrambi incensurati, sono stati così arrestati mentre era in corso l’incontro in un hotel del centro di Alba, dov’erano stati posizionati numerosi microfoni e telecamere, mentre i militari dell’Arma si erano infiltrati tra clienti e personale.  L'operazione, coordinata dalla Procura di Asti, è stata ribattezzata 'Kristall'.

Le opere d'arte in cristallo trafugate al Kunstpalast Glasmuseum Hentrich di Düsseldorf sono ora a disposizione dell'Autorità giudiziaria, in attesa della formale restituzione alle istituzioni tedesche. Nel corso delle perquisizioni effettuate sull'auto della coppia e presso la loro abitazione, è stato recuperato anche un altro importante oggetto in cristallo, di dubbia provenienza, sul quale sono in corso ulteriori accertamenti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24