Usseglio, salvata donna scivolata su nevaio a 3.300 metri

Piemonte
©Ansa

L'incidente è avvenuto in una zona avvolta in una fitta nebbia: una squadra di tecnici del soccorso alpino è stata trasportata in elicottero intorno a quota 2.300 da dove ha proseguito a piedi raggiungendo la donna nel pomeriggio

Sul Monte Lera a Usseglio, nel Torinese, è stata salvata una donna dal soccorso alpino. Da quanto appreso, era caduta su un nevaio intorno a quota 3.300 metri, procurandosi una profonda ferita lacerocontusa e alcuni traumi agli arti.

La vicenda

L'incidente è avvenuto in una zona avvolta in una fitta nebbia: una squadra di tecnici del soccorso alpino è stata trasportata in elicottero intorno a quota 2.300 da dove ha proseguito a piedi raggiungendo la donna alle 17. Le sono state prestate le prime cure e quando c'è stata una schiarita nel cielo, l'elicottero ha potuto recuperarla per portarla in ospedale.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24