Torino, truffe e furti al bancomat: un arresto e una denuncia

Piemonte
©Fotogramma

I colpi avvenivano nei pressi di uno sportello in pieno centro. Con la scusa di un malfunzionamento del bancomat, i due malviventi distraevano le loro vittime impadronendosi del denaro

A Torino, la polizia ha arrestato un cittadino francese per furto pluriaggravato e denunciato il presunto complice, un connazionale, in quanto ritenuti responsabili di una serie di furti commessi nei pressi di un bancomat in pieno centro. 

Le indagini del commissariato San Secondo sono partite dalle denunce delle vittime, derubate nell’area dello sportello, sempre al mattino e nelle giornate prefestive, quando l’istituto di credito era chiuso.

Come agivano

Con la scusa di un malfunzionamento del bancomat, i due malviventi distraevano le loro vittime e, mentre uno dei due faceva cambiare loro postazione prima che le banconote uscissero, il complice era libero di impossessarsi del denaro. L’ultimo colpo aveva fruttato 1.500 euro. Uno dei due ladri, inoltre, compariva in un video, acquisito dai poliziotti, relativo a un furto di fine giugno a danno di un’anziana signora. Gli agenti, in seguito alla perquisizione, hanno trovato addosso all’uomo diverso denaro contante e lo stesso portafoglio che compariva nel video. Il complice, invece, è stato trovato in possesso di 950 euro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24