Droga a Domodossola, coltiva cannabis in montagna: denunciato

Piemonte
©Getty

Un 56enne, accusato di produzione e detenzione di stupefacenti, aveva nascosto le piante tra fiori ed erbe aromatiche. I carabinieri hanno sequestrato la piantagione

Un 56enne, nella sua casa in montagna, coltivava piante di cannabis nascoste tra i fiori e le erbe aromatiche. I carabinieri di Domodossola (nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola) lo hanno denunciato per produzione e detenzione di stupefacenti. La piantagione è stata sequestrata.

L’intervento dei carabinieri

I militari sono arrivati all'uomo monitorando i consumatori abituali della zona e notando un incremento della disponibilità di marijuana, verosimilmente proveniente da piccoli spacciatori impegnati nella coltivazione locale. La perquisizione in casa dell'uomo, e nel terreno adiacente, ha permesso ai carabinieri di scoprire 65 piante di cannabis di un'altezza variabile tra i 15 centimetri e il metro e 80.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24