Pianezza, cocaina nell'impianto elettrico del condominio: due arresti

Piemonte
©Getty

In manette due fratelli di 56 e 62 anni. A sollecitare l'intervento dei carabinieri sono state le lamentele di alcuni vicini di casa e il continuo via vai di persone

Avevano nascosto della cocaina nelle canaline dell’impianto elettrico, all’interno della stanza dei contatori di un condominio di Pianezza, nel Torinese. Lo hanno scoperto i carabinieri, che hanno arrestato due fratelli di 56 e 62 anni. A sollecitare l'intervento dei militari sono state le lamentele di alcuni vicini di casa e il continuo via vai di persone.

I controlli

Nel corso dei controlli sono stati sequestrati 480 grammi di stupefacente. I militari hanno anche trovato una cyclette rubata e una cartuccia calibro 12 illegalmente detenuta, motivo per cui al fratello minore, proprietario dell’alloggio, sono stati contestati i reati di ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. Il controllo è stato poi esteso a un bar di San Gillio gestito dalla convivente del 56enne; all’interno di una cassaforte, i carabinieri hanno sequestrato oltre 64mila euro in contanti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24