Santhià, tentano di rubare saldatrici da un magazzino: quattro arresti

Piemonte

I malviventi sono stati sorpresi dai carabinieri, che si erano appostati all'esterno della struttura dopo aver ricevuto una segnalazione da una guardia giurata. I quattro sono sospettati di essere gli autori di altri furti compiuti a giugno 

Quattro persone, tra i 25 e i 35 anni, sono state arrestate per tentato furto aggravato in concorso dopo essere state sorprese dai carabinieri nel magazzino di una ditta a Santhià mentre cercavano di rubare saldatrici, smerigliatrici e altri attrezzi meccanici. I quattro malviventi, tutti incensurati e residenti nelle province di Varese e Milano, si sono intrufolati nella notte all’interno della struttura, ma a osservarli c’erano gli uomini dell’Arma, appostati all’esterno del magazzino dopo una segnalazione ricevuta il giorno prima da una guardia giurata. 

Rinvenuti altri attrezzi

I carabinieri, dopo aver ammanettato i ladri, hanno proseguito nelle indagini trovando nella casa di uno di loro altra attrezzatura: grazie al sistema di videosorveglianza è stato accertato che i ladri erano arrivati a Santhià altre tre volte, e per questo si sospetta che siano gli autori di altri furti avvenuti a giugno nello stesso magazzino per un valore totale di 20.000 euro di refurtiva.

Torino: I più letti