Torino, durante una lite per una ragazza strappa orecchio a morsi a rivale: arrestato

Piemonte

Il 32enne vittima dell'aggressione è stato trasportato dal 118 in ospedale dove ha subito un intervento chirurgico

Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Torino con l'accusa di aver causato lesioni permanenti a un 32enne. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, durante una lite scoppiata per una ragazza il 39enne ha strappato a morsi l'orecchio al rivale. La vittima dell'aggressione è stata trasportata dal 118 in ospedale, dove ha subito un intervento chirurgico.

La lite

Il litigio è scoppiato intorno alle due di notte. Gli agenti della squadra volante sono intervenuti in via San Francesco da Paola, in centro città, dove hanno notato che alla vittima era stato staccato a morsi parte di un orecchio. Poco distante, in via Accademia Albertina, i poliziotti hanno fermato l'aggressore con la maglia e i jeans ancora sporchi di sangue. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, la rissa è scoppiata tra due gruppi di amici a causa di alcuni apprezzamenti rivolti a una ragazza e poi è degenerata.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24