Brandizzo, recuperato serpente nel cortile del palazzetto dello sport

Piemonte
©Getty

I tecnici del Canc hanno recuperato nei giorni scorsi un biacco, che è stato immediatamente liberato. Ieri è stata invece liberata a Fiano una femmina di capriolo, ferita in un incidente stradale

I tecnici del Canc (Centro Animali Non Convenzionali) di Grugliasco (nel Torinese), hanno recuperato nei giorni scorsi, nel cortile del palazzetto dello sport di Brandizzo (in provincia di Torino), un serpente di ragguardevoli dimensioni. Si tratta di un biacco, un serpente innocuo che si ciba principalmente di ratti. Visto che il serpente era in buone condizioni, è stato immediatamente liberato nell'ambiente naturale.

Fiano, soccorsa e liberata femmina di capriolo

Ieri, invece, dopo le cure prestare al centro di Grugliasco, è stata soccorsa una femmina di capriolo ferita in un incidente stradale a Fiano (nella provincia di Torino). Quando è stata recuperata, era priva di conoscenza dopo aver subito un forte trauma cranico. Gli agenti faunistico-ambientali della Città Metropolitana di Torino ne hanno curato la liberazione nell'ambiente naturale.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24