Torino, 33enne aggredito e picchiato per strada: due arresti

Piemonte

I carabinieri hanno fermato un 29enne e un 43enne, entrambi posti ai domiciliari, mentre picchiavano con calci e pugni un uomo di 33 anni. Secondo la ricostruzione a far scattare la violenza sarebbe stato un litigio per futili motivi

Un 29enne e un 43enne sono stati arrestati a Torino per lesioni, i carabinieri li hanno fermati in una tabaccheria di corso Belgio mentre picchiavano con calci e pugni un 33enne.

L'aggressione

Secondo la ricostruzione dei militari della compagnia San Carlo, a far scattare la violenza sarebbe stato un litigio per futili motivi. I due arrestati, italiani, entrambi ora ai domiciliari, hanno inseguito per strada la vittima, anche lui un italiano, armati di cocci di bottiglia. Quando l'uomo inseguito ha cercato rifugio in una tabaccheria, i due hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale ed hanno iniziato a picchiarlo. Medicato all'ospedale San Giovanni Bosco, ha riportato una ferita al capo e alcune contusioni che i sanitari hanno giudicato guaribili in pochi giorni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.