Grattacielo Regione Piemonte, chiesto processo per otto

Piemonte

La richiesta riguarda funzionari dell'ente e amministratori di società fornitrici. Per cinque di loro è stato ipotizzato il concorso in un peculato da 15 milioni di euro versati dalla Regione per opere mai eseguite o materiali mai entrati in cantiere

Otto richieste di rinvio a giudizio sono state presentate dalla procura di Torino in un filone di inchiesta relativo alla costruzione del grattacielo destinato a ospitare, nel capoluogo piemontese, gli uffici della Regione Piemonte. La richiesta riguarda funzionari dell'ente e amministratori di società fornitrici. Per cinque di loro è stato ipotizzato il concorso in un peculato da 15 milioni di euro versati dalla Regione per opere mai eseguite o materiali mai entrati in cantiere. (GLI INDAGATI)

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.