Volvera: uccide la ex moglie e ferisce la figlia, poi si costituisce

Piemonte
©Fotogramma

È avvenuto poco prima delle 12.30 in via Garibaldi. I carabinieri hanno trovato la figlia dell'omicida, 29 anni, ferita da due colpi di pistola al torace. È ricoverata in prognosi riservata alle Molinette di Torino

A Volvera, nel Torinese, poco prima delle 12.30 un uomo di 57 anni, N.C., ha sparato alla ex moglie di 58 anni, C.M., uccidendola, e alla figlia, rimasta ferita in modo grave. Poi si è dato alla fuga ma, braccato dai carabinieri, che avevano circondato tutta la zona sorvolandola anche con un elicottero, dopo due ore si è arreso presentandosi in caserma a Pinerolo. Il femminicidio è avvenuto in via Garibaldi sul balcone di un appartamento al primo piano. Secondo gli accertamenti dei carabinieri i due avevano divorziato quattro anni fa. 

La figlia è in prognosi riservata

I carabinieri hanno trovato la figlia dell'omicida, 29 anni, ferita in casa da due colpi di pistola al torace. Subito soccorsa, è stata trasferita all'ospedale Cto di Torino e poi ricoverata in prognosi riservata alle Molinette di Torino. Ha riportato un emotorace al polmone destro e un trauma alla colonna vertebrale. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.