Chivasso, danneggia dipinto del '700: arrestato clochard

Piemonte
©Fotogramma

Si tratta della stessa persona che lo scorso 22 maggio, al rifiuto del parroco di dargli 200 euro, aveva danneggiato la sacrestia del Duomo e, con un palanchino, la fonte battesimale nella chiesa di San Giovanni

A Chivasso, in provincia di Torino, i carabinieri hanno arrestato un clochard di 35 anni che ieri ha danneggiato a pugni la "Pala di Sant'Alberto di Vercelli", un dipinto del '700 nel Duomo di Santa Maria Collegiata. Con un pennarello rosso ha anche imbrattato la tela con disegni volgari. Non soddisfatto, ha poi rubato quattro calici in oro e una tovaglia dall'altare. Appena uscito dal Duomo, grazie alla segnalazione di un cittadino, è stato però bloccato dai carabinieri.

Il precedente

Si tratta dello stesso clochard che lo scorso 22 maggio, al rifiuto del parroco di dargli 200 euro, aveva danneggiato la sacrestia del Duomo e, con un palanchino, la fonte battesimale nella chiesa di San Giovanni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.