Circolo era discarica abusiva, sequestrata area nel Torinese

Piemonte
©Fotogramma

Nell'area sono state trovate 300 tonnellate di rifiuti speciali e urbani oltre a 25 auto senza autorizzazioni

I carabinieri hanno denunciato il presidente e il gestore di un circolo culturale di Borgaro Torinese, messo sotto sequestro per attività di gestione rifiuti non autorizzati e furto di energia elettrica. Nell'area sono state trovate 300 tonnellate di rifiuti speciali e urbani oltre a 25 auto senza autorizzazioni, all'interno di una vera e propria discarica abusiva.

Gli accertamenti

Inoltre, i militari hanno anche accertato che l'allacciamento alla rete elettrica era abusivo e che l'attività è andata avanti durante il lockdown nonostante i divieti per il Coronavirus. Durante l'operazione i carabinieri hanno scoperto che anche un altro circolo, a Caselle Torinese, non aveva sospeso le attività nel periodo di emergenza sanitaria e hanno sanzionato il gestore e il presidente.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.