Torino, lite in strada finisce a coltellate: arrestato un 44enne

Piemonte

L’episodio è accaduto ieri sera in corso Regina Margherita. Ad avere la peggio è stato un 21enne, trasportato in ospedale con una ferita al torace. Il suo aggressore è accusato di tentato omicidio

È finita a coltellate una lite scoppiata per futili motivi ieri sera in corso Regina Margherita, a Torino, tra un 44enne di origini algerine e un cittadino marocchino di 21 anni. Ad avere la peggio è stato quest’ultimo, ferito al torace dal rivale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato il più anziano dei due per tentato omicidio e sequestrato il coltello a serramanico con cui ha aggredito il giovane.

I soccorsi

Il 21enne, che dopo essere stato ferito è riuscito a disarmare l’uomo e a colpirlo con calci e pugni, è stato trasportato al pronto soccorso, dove è stato poi dimesso con una prognosi di sette giorni. In ospedale è finito anche l’arrestato per un sospetto trauma cranico.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.