Torino, aggredisce la commessa e distrugge il negozio: arrestato

Piemonte

L'episodio si è verificato all'angolo tra via Roma e piazza Castello, nel centro storico della città. L’aggressore, 40 anni, è stato bloccato dai carabinieri, intervenuti su segnalazione di alcuni passanti

A Torino, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 40 anni che ha aggredito la commessa di un negozio di telefonia. L'episodio si è verificato ieri all'angolo tra via Roma e piazza Castello, nel centro storico della città. L’aggressore, di origine marocchina, ha inoltre distrutto l’insegna e spaccato alcuni telefoni presenti nel punto vendita. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza, si è poi scagliato contro i militari dell’Arma, intervenuti su segnalazione di alcuni passanti. La commessa, di 35 anni, è stata trasportata all'ospedale Gradenigo e dimessa con una prognosi di 14 giorni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.