Coronavirus Novara, take away da domani consentito dalle 6 alle 21

Piemonte

"Abbiamo deciso di consentire l'orario continuativo. Naturalmente, con l'autonomia, da parte del commerciante, di decidere, in base alla propria attività, l'orario di apertura a lui più consono", ha detto il sindaco Alessandro Canelli

Da domani a Novara non ci saranno più le limitazioni all'attività di ristorazione con asporto per bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, fissate il primo maggio dal sindaco Alessandro Canelli. Con una nuova ordinanza, che si adegua alle disposizioni regionali, il servizio di take away sarà consentito dalle 6 alle 21. Le disposizioni più restrittive erano state adottate dal Comune di Novara per un principio di maggior cautela. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

Le dichiarazioni

''In questi primi giorni di servizio asporto - spiega Canelli - abbiamo notato che sia gli utenti sia i titolari delle attività che hanno aperto con il take away si sono comportati in modo molto disciplinato, nel rispetto delle regole, fatta eccezione per qualche isolato e sporadico caso che ci è stato segnalato e su cui siamo intervenuti. Per questo motivo, abbiamo deciso di consentire l'orario continuativo. Naturalmente, con l'autonomia, da parte del commerciante, di decidere, in base alla propria attività, l'orario di apertura a lui più consono". 

 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.